Ecocolordoppler transcranico

L’ecocolordoppler transcranico è un’esame non invasivo dotato di elevata sensibilità che permette di evidenziare una comunicazione intracardiaca e/o artero-venosa polmonare

Questa tecnica prevede l’utilizzo di sonde ad ultrasuoni appoggiate alle tempie, e si basa sulla ricerca di micro bolle di aria che, miscelate a soluzione fisiologica, vengono iniettate in vena a livello di un arto. Queste micro bolle, in un soggetto senza FOP (forame ovale pervio), non vengono rilevate dalla sonda. Quando invece nel soggetto sia presente il FOP a livello cardiaco, le micro bolle vengono ritrovate nel sangue a livello cerebrale, e la loro quantità sarà proporzionata all’entità del forame.

Esiste una relazione tra alcune patologie vascolari craniche e il forame ovale pervio (FOP). Questa è una alterazione anatomica del cuore che può determinare danni a livello cerebrale.

Non esistono particolari controindicazioni all’ecocolordoppler transcranico, ma va sempre fatto presente al medico che prescrive l’esame e poi allo specialista che lo esegue un eventuale stato di gravidanza, condizione che, comunque, non impedisce l’esecuzione dell’esame.

Per prenotare chiama ora 0321-625791 oppure prenota direttamente dal nostro sito.